AGIDI SRL
Cinema, Teatro e TV

AGIDI nasce nel 1981 a Modena, per iniziativa di un gruppo di operatori della cultura e dello spettacolo, tra i quali, con un ruolo determinante nell'impostazione e gestione della nuova impresa, Paolo Guerra ed Emanuela Rossi.
Entrambi provenienti dall'importante realtà del Cipiesse (Centro Programmazione Spettacoli, struttura creata da Guerra stesso all'interno dell'ARCI), hanno maturato già allora una notevole esperienza professionale organizzando alcuni tra i più importanti eventi musicali a cavallo tra la fine degli anni '70 e l’inizio degli ‘80: i tour di De André con la PFM, Banana Republic con Dalla e De Gregori, i grandi concerti negli stadi con Lou Reed, Patti Smith, Talking Heads, Spandau Ballet, Gianna Nannini e tanti altri ancora – contribuendo così in modo sostanziale alla ripresa delle manifestazioni dal vivo ed alla riapertura dell’Italia al mercato straniero dopo i diversi anni di stasi e chiusura dovuti soprattutto a problemi di ordine pubblico (a seguito dei disordini al concerto di Lou Reed nel 1974).

Scopri di più...

Le novità Agidi

  • COMICO ERGO SUM: Paolo Hendel su comedy central lunedì 27 maggio

    Il 27 maggio Paolo Hendel sarà protagonista della prima serata di Comedy Central, il canale 128 di Sky dedicato all’intrattenimento e alla comicità. Alle ore 21:00 va in onda lo show comico, registrato nel Teatro San Babila di Milano, dal titolo COMICO ERGO SUM: Paolo Hendel parlerà dell’omofobia partendo dai supereroi e prendendo spunto dal mondo della moda affronterà il tema della contraccezione. E, naturalmente, non mancheranno i suoi sketch più celebri. 


    Scopri di più
  • "CHIEDIMI COME", il nuovo brano degli OBLIVION. Dal 12 Marzo in tutti i digital store!!

    "La prima volta degli Oblivion al cinema: tutto è possibile compreso il fatto che la canzone del film SCAPPO A CASA la scrivano cinque scappati di casa. Se vuoi sapere come abbiamo fatto, chiedici come: ti parleremo di influencer, Rolex, cene da Cracco con i buoni pasto e tutti i modi più fantasiosi per apparire quello che non si è nelle stories di Instagram. Musicalmente ci siamo ispirati ma anche espirati. Ne è venuto fuori un sound di ampio respiro che spazia dai Black Eyed Peas alla sigla dei CHiPs. Rimane invariato il nostro marchio di fabbrica: volevamo scrivere un testo importante che potesse diventare uno strumento utile a decodificare la realtà contemporanea e invece è uscita la solita cagata". GLI OBLIVION

    Scopri di più>>>



    Scopri di più
  • Aldo vi aspetta al cinema dal 21 Marzo!

    Per Michele (Aldo), quel che conta è apparire e se non sei un italianissimo maschio alfa abbronzato, con capelli foltissimi e fisico palestrato, se non frequenti donne bellissime e non hai un Rolex (anche finto) e una macchina di lusso, sei disprezzabile e da allontanare come la peste.

    Il destino però ha in mente per lui una vendetta diabolica e spassosissima: quando Michele andrà  a Budapest per lavoro (e per rimorchiare su un bolide fiammante), sarà  vittima di alcuni incidenti tragicomici da cui scaturiranno incontri bizzarri, avventure impreviste e fughe rocambolesche destinate a stravolgere la sua vita per sempre.

    Scopri di più>>
    Scopri di più
  • GLI OBLIVION ARRIVANO A ROMA!

    La Bibbia riveduta e scorretta, il nuovo spettacolo deglI Oblivion sarà  in scena al Teatro Quirino di Roma dal 26 dicembre al 6 gennaio! Acquista subito il tuo biglietto!

    Per la prima volta gli Oblivion si mettono alla prova — senza che nessuno glielo abbia chiesto — con un vero e proprio musical comico. Un nuovo irresistibile show “Oblivionescamente” dissacrante che lascerà  il pubblico senza fiato. Una Bibbia riveduta e scorretta. 


    " Geniali. Il salto di qualità  degli Oblivion " (LaStampa.it)


    " Versatili, bizzarri, innovatori e mai prevedibili, gli Oblivion hanno lasciato il pubblico sbalordito " (Apemusicale.it)


    " Uno spettacolo sopraffino, frutto di uno scrupoloso lavoro di ricerca storica, che si traduce sul palcoscenico in due ore di godibile divertimento " (Teatro.it)


    Per info e date delle tournèe www.oblivion.it 

    Scopri di più
  • Angela Finocchiaro e Annagaia Marchioro nel cast de LA TV DELLE RAGAZZE

    A trent’anni esatti dalla messa in onda de La Tv delle Ragazze, il “triumvirago” Amurri-Brunetta-Dandini torna insieme in quattro prime serate su Rai3 dall'8 novembre per celebrare  questo anniversario con LA TV DELLE RAGAZZE — GLI STATI GENERALI 1988-2018. Nel cast Angela Finocchiaro tra le "ragazze storiche" e Annagaia Marchioro tra le "ragazze di oggi".
    Non sarà  un’operazione revival (anche se si rivedranno gli sketch più esilaranti dell’epoca), ma un viaggio in quattro puntate, a partire da giovedì 8 novembre alle 21.15 su Rai3,  per raccontare  cosa è successo  in questi decenni al variegato universo femminile. In una scena che ricorda gli Stati Generali pre-rivoluzione francese, troveranno spazio monologhi inediti, interviste e dibattiti, nuovi format Tv e tutorial web, finti spot pubblicitari, personaggi e imitazioni, che comicamente faranno il punto sull’odierna condizione femminile e sulla società  di oggi.  L’ironia e soprattutto l’autoironia è stata la cifra  vincente della Tv delle Ragazze e sarà  lo stile di questi Stati Generali, che metteranno insieme comicità  e tematiche più complesse, e racconteranno storie belle di donne valorose attraverso le vere protagoniste, passando con audacia dalla finzione alla realtà   per creare quel corto circuito impertinente che spesso riesce a  raccontare l’attualità  più di tanti discorsi  impegnati.

    Serena Dandini sarà  alle prese con una delle sue più spericolate conduzioni: dovrà  passare dal ruolo di classica spalla a quello di intervistatrice seria, felicemente interrotta dalla vivace assemblea permanente che animerà  lo studio. Ci saranno naturalmente le Ragazze Storiche: Angela Finocchiaro, Sabina Guzzanti, Carla Signoris, Francesca Reggiani, Cinzia Leone, Maria Amelia Monti, Tosca D’Aquino, Syusy Blady, Lella Costa, Iaia Forte, Orsetta De’ Rossi, Eleonora Danco.

    A loro si affiancheranno  le Ragazze di Oggi: Martina Dell’Ombra, Michela Giraud, Le Sbratz (Serena Tateo, Laura Grimaldi, Guia Scognamiglio),  Cristina Chinaglia, Annagaia Marchioro e molte altre.

    Non verrà  trascurato il maschio italico, che si muove incerto e attonito davanti all’unica rivoluzione riuscita del Novecento, ovvero quella dell’emancipazione femminile: per aiutarlo in questo difficile percorso di recupero verranno realizzati dei Tutorial, per dargli una mano, ad esempio, a capire la differenza tra Corteggiamento e Molestie. E nel rispetto delle quote azzurre non mancheranno spazi per dar voce al  disagio del “Maschio sgomento”.


    Scopri di più
  • Il nuovo libro di Giovanni Storti dal 23 ottobre in libreria

    Dopo il successo di Corro perchè mia mamma mi picchia e Una seducente sospensione di buon senso, Giovanni Storti torna in libreria con Niente panico, si continua a correre. Scritto a quattro mani con Franz Rossi per Mondadori, è un libro imperdibile per chi corre e per quelli che non capiscono perchè, pur passati i sessanta, si continui a correre.

    «E poi, » ricorda Giovanni «se ho iniziato a correre io a cinquant’anni, possono farlo tutti! »

    Info e calendario delle presentazioni qui


    Scopri di più

Agidi srl - Cinema, Teatro e TV

Agidi srl, via Bellaria 127/1 , Modena

agidi@agidi.it

Questo sito utilizza cookie di terze parti e cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in rete.
Cliccando su “Accetto” autorizzi all’uso dei suddetti cookie.
Cliccando su “Maggiori informazioni” è possible visionare l’informativa sulla cookie policy di questo sito.