AGIDI SRL
Cinema, Teatro e TV

AGIDI nasce nel 1981 a Modena, per iniziativa di un gruppo di operatori della cultura e dello spettacolo, tra i quali, con un ruolo determinante nell'impostazione e gestione della nuova impresa, Paolo Guerra ed Emanuela Rossi.
Entrambi provenienti dall'importante realtà del Cipiesse (Centro Programmazione Spettacoli, struttura creata da Guerra stesso all'interno dell'ARCI), hanno maturato già allora una notevole esperienza professionale organizzando alcuni tra i più importanti eventi musicali a cavallo tra la fine degli anni '70 e l’inizio degli ‘80: i tour di De André con la PFM, Banana Republic con Dalla e De Gregori, i grandi concerti negli stadi con Lou Reed, Patti Smith, Talking Heads, Spandau Ballet, Gianna Nannini e tanti altri ancora – contribuendo così in modo sostanziale alla ripresa delle manifestazioni dal vivo ed alla riapertura dell’Italia al mercato straniero dopo i diversi anni di stasi e chiusura dovuti soprattutto a problemi di ordine pubblico (a seguito dei disordini al concerto di Lou Reed nel 1974).

Scopri di più...

Le novità Agidi

  • GLI OBLIVION ARRIVANO A ROMA!

    La Bibbia riveduta e scorretta, il nuovo spettacolo deglI Oblivion sarà in scena al Teatro Quirino di Roma dal 26 dicembre al 6 gennaio! Acquista subito il tuo biglietto!

    Per la prima volta gli Oblivion si mettono alla prova – senza che nessuno glielo abbia chiesto – con un vero e proprio musical comico. Un nuovo irresistibile show “Oblivionescamente” dissacrante che lascerà il pubblico senza fiato. Una Bibbia riveduta e scorretta. 


    " Geniali. Il salto di qualità degli Oblivion " (LaStampa.it)


    " Versatili, bizzarri, innovatori e mai prevedibili, gli Oblivion hanno lasciato il pubblico sbalordito " (Apemusicale.it)


    " Uno spettacolo sopraffino, frutto di uno scrupoloso lavoro di ricerca storica, che si traduce sul palcoscenico in due ore di godibile divertimento " (Teatro.it)


    Per info e date delle tournée www.oblivion.it 

    Scopri di più
  • Angela Finocchiaro e Annagaia Marchioro nel cast de LA TV DELLE RAGAZZE

    A trent’anni esatti dalla messa in onda de La Tv delle Ragazze, il “triumvirago” Amurri-Brunetta-Dandini torna insieme in quattro prime serate su Rai3 dall'8 novembre per celebrare  questo anniversario con LA TV DELLE RAGAZZE – GLI STATI GENERALI 1988-2018. Nel cast Angela Finocchiaro tra le "ragazze storiche" e Annagaia Marchioro tra le "ragazze di oggi".
    Non sarà un’operazione revival (anche se si rivedranno gli sketch più esilaranti dell’epoca), ma un viaggio in quattro puntate, a partire da giovedì 8 novembre alle 21.15 su Rai3,  per raccontare  cosa è successo  in questi decenni al variegato universo femminile. In una scena che ricorda gli Stati Generali pre-rivoluzione francese, troveranno spazio monologhi inediti, interviste e dibattiti, nuovi format Tv e tutorial web, finti spot pubblicitari, personaggi e imitazioni, che comicamente faranno il punto sull’odierna condizione femminile e sulla società di oggi.  L’ironia e soprattutto l’autoironia è stata la cifra  vincente della Tv delle Ragazze e sarà lo stile di questi Stati Generali, che metteranno insieme comicità e tematiche più complesse, e racconteranno storie belle di donne valorose attraverso le vere protagoniste, passando con audacia dalla finzione alla realtà  per creare quel corto circuito impertinente che spesso riesce a  raccontare l’attualità più di tanti discorsi  impegnati.

    Serena Dandini sarà alle prese con una delle sue più spericolate conduzioni: dovrà passare dal ruolo di classica spalla a quello di intervistatrice seria, felicemente interrotta dalla vivace assemblea permanente che animerà lo studio. Ci saranno naturalmente le Ragazze Storiche: Angela Finocchiaro, Sabina Guzzanti, Carla Signoris, Francesca Reggiani, Cinzia Leone, Maria Amelia Monti, Tosca D’Aquino, Syusy Blady, Lella Costa, Iaia Forte, Orsetta De’ Rossi, Eleonora Danco.

    A loro si affiancheranno  le Ragazze di Oggi: Martina Dell’Ombra, Michela Giraud, Le Sbratz (Serena Tateo, Laura Grimaldi, Guia Scognamiglio),  Cristina Chinaglia, Annagaia Marchioro e molte altre.

    Non verrà trascurato il maschio italico, che si muove incerto e attonito davanti all’unica rivoluzione riuscita del Novecento, ovvero quella dell’emancipazione femminile: per aiutarlo in questo difficile percorso di recupero verranno realizzati dei Tutorial, per dargli una mano, ad esempio, a capire la differenza tra Corteggiamento e Molestie. E nel rispetto delle quote azzurre non mancheranno spazi per dar voce al  disagio del “Maschio sgomento”.


    Scopri di più
  • Il nuovo libro di Giovanni Storti dal 23 ottobre in libreria

    Dopo il successo di Corro perché mia mamma mi picchia e Una seducente sospensione di buon senso, Giovanni Storti torna in libreria con Niente panico, si continua a correre. Scritto a quattro mani con Franz Rossi per Mondadori, è un libro imperdibile per chi corre e per quelli che non capiscono perché, pur passati i sessanta, si continui a correre.

    «E poi,» ricorda Giovanni «se ho iniziato a correre io a cinquant’anni, possono farlo tutti!»

    Info e calendario delle presentazioni qui


    Scopri di più
  • Angela Finocchiaro in HO PERSO IL FILO. Ecco le DATE DELLA TOURNEE

    Per la stagione 2018-19 Angela Finocchiaro è in scena con HO PERSO IL FILO di Walter Fontana, regia di Cristina Pezzoli.

    Lo spettacolo debutterà a Carpi il 27 ottobre e la tournée toccherà numerose città italiane.

    Info su date e biglietti qui

    Scopri di più
  • Paolo Hendel ospite fisso di "Quarta Repubblica" su Rete4

    Paolo Hendel e il suo irresistibile e graffiante umorismo saranno ospiti fissi della trasmissione QUARTA REPUBBLICA, condotta da Nicola Porro ogni lunedì alle 21.25 a partire dal 17 settembre per 40 puntate su Rete 4.

    Se vi siete persi uno degli interventi di Paolo nel corso della prima puntata, potete rivederlo qui:

    https://www.mediasetplay.mediaset.it/programmi-tv/quartarepubblica_b100000602




    Scopri di più
  • AGIDI dà il benvenuto a CONTENUTI ZERO!

    AGIDI dà il benvenuto a CONTENUTI ZERO, pronti a sconvolgere le regole della comicità con lo show Varietà

    La struttura è quella del grande varietà di un tempo, nella caratteristica alternanza di numeri musicali, pezzi comici e momenti corali sorprendenti, ma lo spirito di Contenuti Zero è assolutamente figlio dei tempi che corrono.

    Tempi bui sui quali Contenuti Zero intende accendere le scintillanti e aspre luci del Varietà al grido di “Allegoria… Allegoriaa... Allegoriaaa!”.

    Scopri di più

Agidi srl - Cinema, Teatro e TV

Agidi srl, via Bellaria 127/1 , Modena

agidi@agidi.it