A che punto è la notte

  • A che punto è la notte

    A che punto è la notte

    regia di Nanni Loy

    Crediti

A Torino un prete esaltato muore sul pulpito, ucciso dall'esplosione di un cero. Un secondo assassinio, quello di un maresciallo dei carabinieri, complica l'inchiesta. Prima di morire, il maresciallo ha scritto sul parabrezza la parola Topos. Il commissario Santamaria deve decifrarla per sbrogliare la matassa delittuosa. Mastroianni riprende il ruolo del commissario, già  interpretato felicemente in La donna della domenica (1975). Tratto da un romanzo (1979) di Fruttero & Lucentini, è un giallo che ha come sfondo una Torino magica e torbida dove gli intrighi della criminalità  mafiosa si intersecano con l'ambiente delle sette religiose.

Agidi srl - Cinema, Teatro e TV

Agidi srl, via Bellaria 127/1 , Modena

agidi@agidi.it

Questo sito utilizza cookie di terze parti e cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in rete.
Cliccando su “Accetto” autorizzi all’uso dei suddetti cookie.
Cliccando su “Maggiori informazioni” è possible visionare l’informativa sulla cookie policy di questo sito.